Lunedì di pratica Zen – 20

Altri 318 morti anche oggi, mentre alcuni cercano di accappararsi vaccini e cure. Mai come in questi momenti si apre il divario tra chi pensa solo per sé, parenti, amici e affini e chi cerca di agire per rettitudine, equanimità e magari trasparente funzionalità: far bene le cose “senza io”, e senza che l’io faccia precedere il suo tornaconto. Mushin (無心), secondo lo zen: l’azione disinteressata, senza calcolo.

A tutti rinnoviamo l’invito stasera dalle 20.15 alle 21.15 per la pratica di zazen e kinhin. Gassho a tutti gli esseri a cominciare da chi soffre e ha visto soffrire.

*

Avviso ai naviganti e altre suggestioni: “sull’essere qui, sull’essere ora”
2

Ma attenzione: essere qui
non è lo “sforzo di essere qui”

perché anche lo sforzo di essere qui
è un movimento verso un illusorio altrove

chiamato: “cercare di essere qui”,

dato che in realtà siamo già qui
e nessun sforzo è necessario per esserlo,

anche quando rimembriamo il passato
o stiamo progettando il futuro.

Anche quando siamo immersi in qualche
illusorio altrove (anch’esso qui).

Semplicemente: siamo inconsapevoli
d’essere qui a farlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...