Capodanno

Anche quest’anno
la cenere di un anno
allunga la balza

Appena arrivati all’eremo, la cerimonia iniziale consiste invariabilmente – anche in agosto per le albe fredde e pallide – nel pulire la stufa dai resti del fuoco precedente, per poi rovesciare ceneri e carboni spenti al limitare estremo della piccola corte erbosa che si trova davanti all’entrata ed è posta a sbalzo sul grande prato sottostante, digradante verso la valle. Capita, così, in inverno, che l’anno che se ne va trovi alimento e si mescoli al gesto consueto delle braci spente che vanno accumulandosi sul pendio…

La cenere di un anno, diario minimo

Il sole rosso
le tue piccole mani
nebbia sui prati

Sole notturno
sul Garda scintillante
cinto di luci

Pandemìa, ma
la neve cade ancora
tè caldo e sogni

Poi viene la riscoperta dei luoghi familiari abbandonati per le chiusure al tempo del contagio e ritrovati in una nuova stagione che non ha atteso:

Sì, chiusi in casa
ma la primavera ha
fatto da s
é

mangiare grana
con un goccio di vino
pioggia al valico

sceso dai boschi
il richiamo del cuculo
alba sui tetti

il gran contagio
ci ha preso e lasciati
nudi nell’anima

E cavalcare l’estate e la pianura, scendere dai monti al mare della Lunigiana

alpi apuane
tra le nevi di marmo
ripidi camion

schiumar di onde
e il mare a proclamare
la calda estat
e

Di ritorno nel silenzio autunno-invernale dell’eremo, ma nei suoni della vita di tante vite, ricordare gli amici scomparsi

Ricordavamo
te, Valeria, poi un vispo
tasso è sbucato

Oh, meraviglia
il riso e il pianto
non passano mai

Un pettirosso
è venuto a trovarci
curioso e soffice




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...