Uscendo dal ritiro zen di aprile

La semplice verità
è che mentre sopra i pensieri
s’affollano nella sala di meditazione

sotto, la merda ha riempito
la fossa biologica, e il maestro
sta aprendo il chiusino per svuotarla.

Un pensiero non è più importante
della mente che lo pensa

né un problema è una corrente
di energia che può avere il sopravvento
sulla coscienza nella quale scorre:

(quando sembra averlo, e ho detto sembra,
ecco l’illusione, il diavolo, l’inferno)

l’Essere è il Signore dell’Essere
quale altro può esistere?

Nel cielo ancora azzurro
c’è una grande luna

eterea sopra i boschi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...