In memoria di Severino

“Bisogna morire prima di morire:
il nostro piccolo io deve morire”

vuoto a se stesso, povero
e trasparente in spirito

così da vivere la nostra universalità,
ciò che siamo, siamo sempre stati
e non possiamo non essere…

…e che al momento di morire
continueremo a essere:

ciò che siamo, siamo sempre stati
e non possiamo non essere.