È come un viaggiatore

È come un viaggiatore
che anela solo alla meta

e non ha tempo nemmeno
di leggere i cartelli sulla via.

Ma quando vi giunge
non trova nulla.

Solo un cartello con sopra
scritto:

“Che meraviglioso viaggio
è stato questo.

Non te ne sei accorto? Non
c’è altro.”

Allora torna indietro e per curiosità
legge tutti i cartelli

ma essi, fronte e retro,
(particolare decisivo)

portano solo scritto: “Che meraviglioso
viaggio è questo. Non ti accorgi?

Non c’è altro”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...