È vero, il conseguimento passa

È vero, il conseguimento passa
dal non conseguimento, ovvero
dall’abbandono del pensiero
del conseguimento.

(Senza per questo cadere
nel pensiero del non conseguimento)

È vero, la realizzazione è
l’abbandono del pensiero
di una realizzazione.

(Senza per questo scivolare
nel pensiero di abbandonare
o aver abbandonato
ogni pensiero di realizzazione)

Certo ogni aspettativa
deve cadere, ivi compreso
lo sforzo di non avere aspettative

ma senza per questo
cadere nell’aspettativa
di riuscire a farlo.

O nel timore
di non riuscirci affatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...