Per Fiorella nei giorni del dolore

Guarda bene sulla riva il confine
mobile tra la terra e il mare

dove l’onda si rovescia
pullula e scompare

Guarda l’acqua che permane,
forma la cresta nuova

che per una volta sola
si rovescia ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...